Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Regolamento 2016

La società SSD Granfondo Pinarello, con l’approvazione della Federazione Ciclistica Italiana ed in collaborazione con le società ciclistiche Trevigiane, organizza la:

20^LA PINA Cycling Marathon

LA VENTESIMA GRANFONDO PINARELLO

 

DATA: Domenica 10 Luglio 2016

LUOGO DI PARTENZA: 

TREVISO, Piazza del Grano ore 7.30

LUOGO DI ARRIVO:

TREVISO, Piazza del Grano (centro storico)

PERCORSI

n° 2 - Gran Fondo di km 158 e Medio Fondo di km 114 

Percorso Gran Fondo km 158: 

Treviso – Spresiano – ponte della Priula – Susegana – Colle di Guarda – Barbisano – Refrontolo – Rolle – Zuel di Qua – Cison di Valmarino – Tovena – P.sso san Boldo – Sant’Antonio de Tortal – Pranolz – Trichiana – Zottier – Carve – P.sso di Praderadego – Valmareno – Follina – Campea – Combai “Boschetti” – Santo Stefano – Vidor – Crocetta del Montello – Presa XIV - Santa Maria della Vittoria – Giavera del Montello – Paderno di Ponzano – Treviso 

Percorso Medio Fondo km 114:

Treviso – Spresiano – ponte della Priula – Susegana – Colle di Guarda – Barbisano – Refrontolo – Rolle – Zuel di Qua – Valmareno – Follina - Campea – Combai “Boschetti” – Santo Stefano – Vidor – Crocetta del Montello – Presa XIV - Santa Maria della Vittoria – Giavera del Montello – Paderno di Ponzano – Treviso. 

RISTORI: 

Zuel di Qua, Combai, Passo San Boldo, Passo Praderadego, Montello a Santa Maria delle Vittorie. 

PARTECIPAZIONE: 

Aperta a tutti i tesserati F.C.I e agli Enti di Promozione Sportiva che hanno sottoscritto la convenzione con la F.C.I. per l’anno 2016, in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico ed ai cicloamatori stranieri in possesso di licenza UCI valida per l’anno in corso, rilasciata dalla propria Federazione Ciclistica Nazionale, e previa presentazione della certificazione etica in lingua inglese e certificato di idoneità  redatto secondo il modello E.

I soggetti stranieri che non siano in possesso della licenza UCI, dovranno presentare, prima della partenza della gara, un certificato medico che attesti lo stato di idoneità alla partecipazione ad una manifestazione sportiva ciclistica agonistica. Tale certificato deve non essere antecedente di oltre un anno rispetto alla data di iscrizione alla manifestazione.

Per le persone in età compresa fra i 16 e 18 anni ed oltre i 64 anni è obbligatorio il solo Percorso Medio di km. 114.

La manifestazione è ad invito ed il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione oppure escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

REQUISITO ETICO:

Con la sottoscrizione e l’invio del modulo di iscrizione il concorrente, unitamente al rappresentante della sua squadra, autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali ovvero indagini in corso a suo carico per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto – e di non assumere – sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA) (http://www.wada-ama.org/Documents/World_Anti- Doping_Program/WADP-Prohibited-list/2013/WADA-Prohibited-List-2013-EN.pdf). 

La falsa autocertificazione sarà perseguita a norma di legge. I professionisti, gli Elite (uomini e donne) e gli under 23, sono ammessi esclusivamente a scopo promozionale e previo invito da parte del Comitato Organizzatore e non potranno partecipare in alcun modo alla classifica. In caso di positività ai controlli antidoping effettuati a LA PINA Cycling Marathon, ovvero di positività accertata nei 6 (sei) mesi successivi la Granfondo il concorrente è tenuto a corrispondere al Comitato Organizzatore, a titolo di risarcimento del grave danno arrecato all’immagine dell’evento, la somma di € 50.000,00 (euro cinquantamila/00). Ove appartenente ad una associazione sportiva, quest’ultima sarà solidalmente obbligata al pagamento di tale sanzione. La somma sarà devoluta a favore della pratica sportiva giovanile.  

QUOTA DI ISCRIZIONE: 

  • € 35 dal 1 dicembre 2015 al 31 gennaio 2016 
  • € 45 dal 1 febbraio 2016 al 30 giugno 2016 
  • € 55 direttamente all’expo di P.zza Matteotti l’8 e il 9 luglio 2016 

la quota di partecipazione STRANIERI: 

  • € 60 Residenti all’estero - la quota include il tesseramento giornaliero FCI; i ciclisti dovranno inviare copia di certificato medico sportivo agonistico per ciclismo o dichiarazione del medico curante (vedi moduli scaricabili) o copia della propria assicurazione medica; 
  • € 45 Residenti all’estero - quota per chi è in possesso di regolare tessera ciclistica riconosciuta dall’UCI è necessario allegarne copia (vedi disposizioni e regolamenti Union Cycliste Internationale www.uci.ch) e copia del certificato medico agonistico per ciclismo

CLASSIFICAZIONE:

Il concorrente potrà scegliere liberamente il percorso più adatto alle sue possibilità durante lo svolgimento della manifestazione rispettando sempre i punti di controllo previsti nei percorsi pena l’esclusione dalla classifica finale. LA PINA Cycling Marathon è una manifestazione a carattere Agonistico/Competitivo/Ciclosportivo, vige pertanto il tassativo rispetto e l’osservanza delle norme del codice della strada. I corridori superati dalla vettura “fine gara ciclistica” proseguiranno la manifestazione da cicloturisti mantenendo comunque il dorsale sulla schiena. Portare il numero al manubrio ben visibile e non arrotolato al telaio compreso il trasponder e un numero dorsale forniti dall’organizzazione. Tali numeri non potranno essere modificati nel formato. È obbligatorio usare il caschetto rigido omologato e tenerlo allacciato per tutta la durata della gara. Durante la manifestazione le strade sono presidiate da volontari qualificati ma il traffico veicolare è comunque aperto e vige l’assoluta osservanza del Codice della Strada.

CIRCUITI DI APPARTENENZA: 

LA PINA Cycling Marathon appartiene ai circuiti Maglia Nera, Prestigio di Cicloturismo e Alè Challenge; per i relativi regolamenti si rimanda ai siti ufficiali. 

GRIGLIE E ACCESSO AREA PARTENZA:

Griglia Rossa 1 - 100: ospiti e sponsor
Griglia Blu

101 - 1200 primi 200 iscritti LA PINA 2016 primi dieci di categoria Alè 2015 - primi 100 ranking FSL - Brevettati Maglia Nera 2015 - Prestigiosi 2015

Griglia Verde 1201 - 2300 abbonati Giordana Novembre/Dicembre
Griglia Gialla 2301 - 2900 abbonati Giordana Gennaio/Febbraio + iscritti LA PINA 2016
Griglia Nera 2901 - 4000 iscritti LA PINA 2016
Griglia Bianca 4001 - 5000 iscritti LA PINA 2016

 

RITROVO E TEMPO MASSIMO: ritrovo ore 6:30
Tempo massimo GRANFONDO entro le ore 17:00; tempo massimo MEDIOFONDO ore 14:00 (oltre tali termini la partecipazione non sarà considerata valida); i partecipanti potranno consultare le tabelle di marcia indicanti il tempo di percorrenza per entrambi i percorsi. 

CANCELLI DI CHIUSURA:

Per tutti coloro che raggiungeranno CISON di VALMARINO dopo le 10:00 sarà obbligatorio optare per il percorso Mediofondo.  

INIZIO ISCRIZIONI: 1° Dicembre 2015

TERMINE ISCRIZIONI: 30 GIUGNO 2016

Dal 8 al 9 Luglio le iscrizioni saranno aperte SOLO e direttamente a Treviso presso l’Area Expo in P.zza del Grano – Borgo Mazzini 
Domenica 10 Luglio non verranno accettate iscrizioni.

ISCRIZIONI:

Le iscrizioni devono tassativamente pervenire entro i limiti stabiliti ed essere indirizzate a:  

WINNING TIME
Fax +39 0376-1851006
Info iscrizioni: lunedì a venerdì mattina dalle ore 9:00 alle 12:00 al numero a pagamento 8958950825
Oppure
lapina@sms-sport.it
iscrizioni@lapinarello.com

Si effettuano compilando debitamente il modulo oppure su carta intestata della società di appartenenza riportando i seguenti dati: nome, cognome, data di nascita, sesso, indirizzo completo e numero di telefono, numero e tipo di tessera (cicloturista o cicloamatore), Federazione di appartenenza, codice della Società (obbligatorio), codice CHIP, FIRMA. Per i gruppi sportivi è consentito il versamento cumulativo delle quote di partecipazione, allegando la lista completa degli atleti (e loro dati) firmata dal Presidente della società. Il modulo può essere inviato per posta, e-mail o via fax all’indirizzo sopra menzionato, allegando la relativa ricevuta di pagamento (le iscrizioni che perverranno senza la ricevuta di pagamento non verranno accettate). Sono ammesse sostituzioni degli atleti iscritti purché avvengano tramite comunicazione scritta via fax o e-mail entro il giorno 30 Giugno 2016; per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di € 5,00 da pagare in loco VERIFICA LICENZE. 

MODALITA’ DI PAGAMENTO:

l pagamento va intestato a Granfondo Pinarello - Viale della Repubblica, 12 - 31050 Villorba (TV) e può essere effettuato attraverso: 

  •  Versamento su Conto Corrente Postale n° 10671311
    Codici:
    IBAN: IT65G0760112000000010671311 
    BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX 
  • Versamento su Conto Corrente Bancario n° 1000 00008197 CIN L - ABI 06225 - CAB 12020  c/o Cassa di Risparmio del Veneto (Via Indipendenza, 16 – Treviso)
    Codici:
    IBANIT78L0622512020100000008197
    BIC/SWIFT: IBSPIT2P 

 L’accettazione delle iscrizioni resta comunque un diritto degli Organizzatori che si riservano la facoltà di non esercitarlo a loro insindacabile giudizio. Qualora ciò si verificasse, la quota di partecipazione versata sarà restituita. ISCRIZIONI ON LINE: è altresì possibile iscriversi ON LINE con carta di credito (VISA e MASTERCARD) attraverso il sito ufficiale http://www.lapinarello.com/it/la-pina-cycling-marathon/iscrizioni utilizzando l’apposito form di sottoscrizione. 

TESSERAMENTO GIORNALIERO: 

Per coloro che non sono in possesso di tessera annuale F.C.I. o Enti di Promozione Sportiva che hanno sottoscritto la convenzione con la F.C.I. per l’anno 2016, è possibile sottoscrivere la tessera giornaliera F.C.I. del costo di Euro 15,00. Il tesseramento va richiesto all’atto dell’iscrizione alla segreteria iscrizioni e regolarizzata la posizione dell’atleta dal punto di vista assicurativo. È altresì necessario inviare o presentare copia del certificato di idoneità all’attività agonistica e sottoscrivere la dichiarazione etica.

Secondo la nuova normativa Federale, per il rilascio della tessera giornaliera è necessario presentare il certificato medico sportivo agonistico per CICLISMO indipendentemente dal percorso scelto che suggeriamo di inviare a lapina@sms-sport.it e/o iscrizioni@lapinarello.com

CLASSIFICHE:

assolute, di categoria e a squadre sul numero di partenti. Eventuali segnalazioni per correzioni delle classifiche, dovranno avvenire entro e non oltre tre giorni dallo svolgimento dell’evento; questo per agevolare la compilazione delle classifiche di circuito e velocizzare la corretta pubblicazione dei risultati sulle riviste di settore. 

PREMIAZIONI:

  • le prime dieci (10) società sul numero di partenti.
  • i primi tre (3) classificati del Percorso Gran Fondo.
  • i primi tre (3) del Percorso Medio.
  • le prime tre (3) donne classificate del Percorso Gran Fondo.
  • le prime tre (3) donne classificate del Percorso Medio. 
  • i primi tre (3) delle categorie maschili Elite/sport 19/29, Master 1 30/34, Master 2 35/39, Master 3 40/44, Master 4 45/49, Master 5 50/54, Master 6 55/59, Master 7 60/64 e Master 8 65 e oltre (Master 8 possono fare solo il percorso medio, così come gli under 18).
  • le prime tre (3) donne delle categorie Master W1 19/39, Master W2 40/54, Master W3 55 e oltre (gran fondo e medio). 
  • premi speciali cronoscalata 

REGOLAMENTO CHIP WINNING TIME 2016:

Il servizio di cronometraggio sarà fornito da SMS, distributore ufficiale del marchio Winning Time. Ogni atleta dovrà essere munito del proprio Chip Winning Time per essere classificato. 

Sarà possibile utilizzare esclusivamente il “Personal Chip Winning Time” regolarmente ABILITATO per la stagione in corso, oppure il Chip Giornaliero valido per il solo evento.

Tutti gli altri Chip non saranno funzionanti.

L’ABILITAZIONE del “Personal Chip Winning Time” può essere effettuata in gara presso il Punto Chip al prezzo di 10 €uro oppure tramite il sito internet www.winningtime.it entro il giovedì precedente a i weekend di gare, al prezzo di 5 €uro. 

L’atleta non ancora in possesso del “Personal Chip Winning Time” può acquistarlo direttamente presso il Punto Chip presente nella zona di consegna dei pacchi gara al prezzo di 15 €uro. 

Sarà immediatamente abilitato per la stagione 2016. 

L’atleta deve montarlo con l’apposito supporto in plastica sul cannotto reggisella. 

In alternativa è possibile noleggiare un Chip Giornaliero valido ESCLUSIVAMENTE per l’evento, dietro versamento di una cauzione di 10 €uro con restituzione di 5 €uro alla riconsegna. 

La riconsegna sarà organizzata nei pressi dell’arrivo da trenta minuti dopo l’arrivo del primo concorrente del percorso più corto fino a trenta minuti dopo l’arrivo dell’ultimo concorrente della manifestazione. 

ATTENZIONE: NON è assicurato il servizio di cronometraggio per chi non posiziona correttamente il Chip. 

La mancata abilitazione del Chip comporta l’esclusione dalla classifica della gara. 

Per informazioni o chiarimenti riguardo l’utilizzo del Chip consultare il sito lapina@sms-sport.it

VERIFICA LICENZE:

    Ogni concorrente dovrà presentarsi in area CONSEGNA NUMERI per la verifica tessere e la consegna del pettorale; la consegna avverrà presso lo stand LA PINA Cycling Marathon situato nel centro storico di Treviso in Piazza Matteotti in prossimità della PARTENZA de LA PINA nei seguenti giorni ed orari prestabiliti:

    • VENERDI 8 LUGLIO dalle ore 17:00 alle ore 21:00
    • SABATO 9 LUGLIO dalle ore 10:00 alle ore 21:00
    • DOMENICA 10 LUGLIO dalle ore 6:00 alle ore 6:45

    I singoli partecipanti dovranno presentarsi muniti della relativa tessera con documento di riconoscimento e ricevuta di pagamento dell’iscrizione. Per i gruppi sportivi potrà presentarsi il solo capogruppo munito della lista delle iscrizioni, fotocopia delle relative tessere e ricevuta di pagamento. 

    PETTORALE E DAVANTINO:

    Il numero dorsale deve essere obbligatoriamente indossato per il riconoscimento dell’atleta; il numero anteriore va montato in maniera ben visibile sul manubrio delle propria bicicletta, pena l’esclusione dalla classifica a tempo; i numeri anteriore e posteriore saranno realizzati in colore unico.

    DISDETTA DELLA PARTECIPAZIONE:

    Qualora un iscritto fosse impossibilitato a partecipare alla manifestazione, la quota di partecipazione verrà mantenuta valida per l’edizione 2017; la disdetta deve pervenire via fax o e-mail entro il 6 Luglio 2016.

    ANNULLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE:

    La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica, salvo in caso di calamità naturale; in tal caso l’organizzazione manterrà valida per l’edizione 2017 solo una quota pari ad € 5,00.

    CONTROLLI PASSAGGI INDIVIDUALI:

    Saranno predisposti alla partenza, all’arrivo e a sorpresa lungo i due percorsi. La gestioni dei controlli sarà affidata a giudici di gara e personale autorizzato. Coloro che anticiperanno la partenza o prenderanno il via senza effettuare la spunta o controllo di partenza, saranno esclusi dalle classifiche.

    RISULTATI:

    Le classifiche individuali e dei team a tempo verranno pubblicate sul sito lapinarello.com nei giorni seguenti la manifestazione.

    ASSISTENZA IN CORSA:

    Durante la manifestazione è presente un congruo numero di mezzi di assistenza meccanica e medica con postazioni fisse e mobili, non è pertanto ammessa l’assistenza da parte di mezzi privati al seguito della corsa, pena la squalifica dell’atleta. Viene allestito un numero d’emergenza +39-3474586686 da utilizzare solo ed esclusivamente in caso di grave emergenza durante la corsa; è comunque allertato il servizio 118 e l’elisoccorso in caso di necessità.

    RISTORI ED ECOZONE:

    Lungo il percorso saranno organizzati ristori completi e/o idrici per i soli ciclisti che indosseranno il pettorale di gara. Le ECOZONE sono un’iniziativa di Five Stars League a sostegno e nel rispetto dell’ambiente. Ecozone sarà un’area di raccolta rifiuti collocata nell’immediatezza del ristoro di corsa, dove borracce, bottigliette, involucri di snack e rifiuti in genere dovranno essere tassativamente gettati dai concorrenti; la Ecozone sarà indicata lungo il percorso da cartelli identici in tutte le prove e facilmente riconoscibili. Il Comitato Organizzatore, in collaborazione con i Commissari di gara FCI e personale dell’organizzazione, vigilerà affinché i partecipanti non gettino rifiuti lungo il percorso di gara e fuori dalle Ecozone; tutti i partecipanti che terranno comportamenti non rispettosi, saranno esclusi dalle manifestazioni della FSL per un anno intero.

    MEZZI AL SEGUITO:

    La scorta tecnica e le motostaffette autorizzate di Polizia Stradale e dell’organizzazione, precederanno e scorteranno i partecipanti durante la corsa in entrambi i percorsi di gara. Saranno autorizzate in gara i soli mezzi dell’organizzazione con apposito contrassegno (previsti i mezzi apricorsa, giuria, direzione corsa e carro scopa).

    PRESIDIO INCROCI:

    Personale organizzativo e Protezione Civile garantiranno il presidio e controllo degli incroci e dei punti più pericolosi del percorso in accordo e collaborazione con le Forze dell’Ordine.

    FURTI:

    Si raccomanda di prestare la massima attenzione durante tutto il corso della manifestazione per possibili furti a biciclette; evitare di lasciare il mezzo incustodito, anche durante il “Pasta Party” conclusivo.

    CARRO SCOPA:

    L’organizzazione mette a disposizione dei partecipanti in difficoltà il servizio di “carro scopa”; i ciclisti devono attendere i mezzi dell’organizzazione che li scorteranno fino a raggiungere la zona arrivo; il numero di emergenza +39-3474586686 fungerà anche per informare circa la posizione dei carri scopa.

    CODICE DELLA STRADA:

    Il traffico veicolare durante la manifestazione è aperto e pertanto vige l’assoluta osservanza del Codice della Strada. I ciclisti che si inseriranno nel percorso senza la regolare iscrizione di gara o che causeranno danni o incidenti, saranno denunciati a norma di legge.

    RIFIUTI:

    Tutti coloro che saranno sorpresi a gettare rifiuti lungo il percorso saranno segnalati alla Giuria ed esclusi dalla classifica finale; si invitano i partecipanti a mantenere un atteggiamento decoroso in corsa e durante le operazioni di partenza.

    ASSICURAZIONI:

    La manifestazione LA PINA Cycling Marathon è assicurata dalla polizza n° 100.361.813 della “Convenzione Assicurativa Multirischi F.C.I. - INA ASSITALIA”, e polizza n° 227.138.61 della “Convenzione AXA Assicurazioni”.

    E' regolata inoltre dalle coperture assicurative stipulate dalla F.C.I. consultabili sul sito federale http://www.federciclismo.it/it/hierarchical_documents_page/polizze-documenti-e-moduli-assicurazione-ciclismo/ccd904c4-8b7a-422c-96c2-05c4c49e2bf9/

    REGOLAMENTO FEDERALE:

    Si ricorda LA PINA Cycling Marathon è una competizione ciclo amatoriale e per quanto non contemplato nel presente Regolamento vige quello della Commissione Nazionale Cicloturismo della F.C.I. e dell’UCI; l’Organizzazione declina ogni responsabilità per fatti accaduti prima, durante e dopo la manifestazione e che vedano coinvolti partecipanti sia tra loro sia con terzi.

    RECLAMI:

    Eventuali reclami dovranno essere indirizzati alla giuria di gara nei termini di regolamento e accompagnati dalla tassa prevista da regolamento FCI.

    CLAUSOLE DI PARTECIPAZIONE:

    Dichiaro di aver letto il regolamento della manifestazione e di rispettarlo, di aver compiuto 18 anni entro il giorno della Granfondo; mi iscrivo volontariamente, dichiarando di essere fisicamente idoneo e adeguatamente preparato ed in possesso di regolare certificato medico. Autorizzo il Comitato Organizzatore ad utilizzare fotografie, nastri, video e qualsiasi cosa relativa alla mia partecipazione per qualsiasi legittimo utilizzo, senza alcuna remunerazione. Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di non accettare eventuali iscrizioni indesiderate.

    AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:

    Autorizzo La Granfondo Pinarello e la Xevents Srl, entrambe con sede in viale della Repubblica, 12 - 31050 Fontane di Villorba (TV), al trattamento dei miei dati personali nel rispetto del Dlgs 196/03, per finalità amministrative e contabili, anche quando comunicati a terzi, e per comunicazioni legate alla propria attività specifica. Per ogni altra informazione e l’esercizio dei diritti previsti dall’art. 7 si rimanda all’informativa completa disponibile al seguente indirizzo

    SISTEMAZIONE ALBERGHIERA:

    Per informazioni relativamente agli hotel convenzionati e prenotazioni, rivolgersi a


    Tel. +39-0422-422192
    Fax +39-0422-1845734
    www.xevents.it
    info@pinarellotravel.com


    Scarica